.
Annunci online

  garbage [ Le scopazze più belle del mondo ]
         



Email: garbage.a@libero.it



Musica
Garbage
Blackfield
Gabin
Feist

Lenny Kravitz
Matia Bazar
Mina
Thievery Corporation
Saint German
Gotan Project
Madonna
Cafè del mar
Battisti
Mango
Dido
Eurythmics
Diego Mancino
Santana



Film
Me and you and everyone we know
Guerre stellari
La storia infinita
La meglio gioventù
Amici miei
La finestra di fronte
Lezioni di piano
La bestia nel cuore
Mare dentro
I Goonies
I mostri
Quel che resta del giorno
La grande abbuffata
Frankenstein Junior
Le invasioni barbariche
Ritorno al futuro
Balle Spaziali
Million dollar baby
The ring
The village
The others



Le Perle
"Che schifosa! Un film di e con Angela!" Gere
"Ma dove sta l'Ucraina? Ma tutte 'ste donne da dove vengono??" Vale
"Il quadro è caratterizzato da linee ortopediche" Angela
"Ma ci pensi che in tutta la mia vita non riuscirò mai a guardare la mia schiena con i miei occhi?!" Angela




Libri
La mia famiglia e altri animali, Gerrard Durrel
Il giro del mondo in 80 giorni, GIulio Verne
Blade Runner, Philip K. Dick
La storia infinita, Michael Ende
Il gabbiano Jonathan Livingston, Richard Bach
La storia, Elsa Morante
Gli indifferenti, Moravia
Cent'anni di solitudine, Marquez
L'uomo che leggeva romanzi d'amore, Sepulveda



Hobbies
Correre in bici
Andare al cinema
Prendere l'aperitivo in piazza
Dormire
Collezionare cataloghi
Scrivere racconti


Locations of visitors to this page











5 maggio 2007

Ciao Giamp

Avevo promesso di copiarvi la lettera che avevo scritto ai condomini (e che comunque non ho mai messo nelle loro caselle di posta) per far loro notare alcune cose del palazzo. Pensavo di avercela nella chiavetta e invece mi sa che ce l’ho nel mac a scuola. Lo farò prossimamente.

 

Il primo post che voglio scrivere, ora che anche a Milano ho la connessione e finalmente riprenderò a curare questo mio spazio, lo voglio dedicare a Giampiero.

 

Giampiero è stato mio compagno di classe per cinque anni, al liceo scientifico Ippolito Nievo di Padova.

Giampiero era una delle poche persone simpatiche di classe mia.

Giampiero mi imitava la camminata da rapper strascicata e tutta storta che mi faceva morire dalle risate.

Giampiero non guidava una macchina, guidava un salotto, una di quelle vecchie Volvo con le poltrone all’interno.

Giampiero era silenzioso e stava un po’ sulle sue.

Giampiero era mezzo americano e durante le ore di inglese lo prendevamo in giro per la sua parlata strana e incomprensibile.

Giampiero era un po’ trasandato, metteva le magliette nere al contrario.

Giampiero era un ragazzo buono.

 

Ci siamo trovati tutti insieme, parlo degli ex compagni di classe, di nuovo davanti ad una chiesa dopo quattro anni, di nuovo per un funerale. Strana coincidenza l’aver riallacciato i rapporti una settimana prima della telefonata, dei dubbi, dei sensi di colpa, dei silenzi.

 

Mi dispiace averlo perso di vista negli ultimi tempi, di non essergli stata vicina quando lo ha mollato la ragazza, di non aver saputo della sua depressione, di non potergli chiedere ancora di farmi la camminata da rapper.

Ciao Giamp




permalink | inviato da il 5/5/2007 alle 14:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


sfoglia     febbraio        giugno
 


Ultime cose
Il mio profilo




AVVERTENZE PER L'USO

Beppe Grillo
Corrado Guzzanti
Castle Rock Forum
Selvaggia Lucarelli
Adci
Sabina Guzzanti
Marco Paolini
Blob
Luca Viscardi
Stefano Bollani

MuZical Prostitute
Larvotto
ConsorzioManzetti
Boutique Al Sole
Paciugo
Il Trimone
Gattònico
Cristina
Vittorio
avreivoluto
Tr3
solonellamiamente

bloggafous
Ombra
sonopazzo
marmax
lahaine
reiko
Picqua
ilblogdibarbara
hellsnymph
Irlanda
principessalea
leporelli
lapegiulia
lucabagatin
oblomov
Nicola
Myriam
Dinodrillo
debosciato team
cp
Patamelieblog
scartissue
WANNAdeiMIRACOLI
oberoff
NadirMotel
anarchic
gattopesce
Bifidus
mappotto
camomillo
ilgattodiFerrara
grappolidicocco
VERTIGO
creep
codadilupo
sagredo


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom