Blog: http://garbage.ilcannocchiale.it

Con il vino tutto passa

E’ inutile dire che in questi tre giorni mi sono data all’alcol. Ho iniziato a bere venerdì e ho smesso solo venti minuti fa. Anzi no! Adesso che arrivano i miei coinquilini faccio l’ultimo brindisi in mio onore e poi tutti a nanna felici: mi rimangono poche ore prima di chiudere con la mia carriera di studentessa.
Week end passato con gli amici di scuola per lo più e proprio a scuola perdinci. Grazie ad un’iniziativa organizzata dall’Accademia anche sabato e domenica ci siamo ritrovati in quel cortile a giocare a ping pong e calcio balilla (è dura la vita di un creativo, ma era festa per tutti). Stasera poi c’erano dei ragazzi che suonavano e cantavano, davvero carina come cosa (poi siamo andati alle Colonne a strafogarci con l’happy hour).
Insomma un fine settimana all’insegna del Nulla prima della fatidica chiamata di domani mattina “Angela… ti aspettiamo in agenzia fra un’ora” “Ok, a dopo” che tradotto vuol dire: “Merdamerdamerdamerdamerdamerdamerdamerda”.
Se martedì leggerete sui giornali “Giovane stagista fa saltare in aria un palazzo”, potrete vantarvi di conoscermi. Io probabilmente sarò già in volo verso un’isola sperduta dove non mi conosce nessuno e dove in teoria potrei rifarmi una vita. In teoria.

Pubblicato il 13/5/2007 alle 23.50 nella rubrica Cazzeggio.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web