Blog: http://garbage.ilcannocchiale.it

pasqua

Sto ancora digerendo il pranzo di Pasqua.
Si può chiamare "pranzo" un pasto che finisce alle 18? Direi di sì se siamo a Napoli.
A Napoli ho mangiato l'iraddiddio!
Sono riusciti, i miei suoceri, a preparare un primo (e vabbè) e tre, dico TRE, secondi di carne. Neanche in tempo di guerra! Ho mangiato, in ordine: il lesso, l'agnello con piselli e frittata di contorno e le costicine ai ferri.
Per non parlare degli affettati, dei formaggi, del vino a go go, e della pastiera.
La Pastiera vera! Adesso posso dire di conoscerla e di amarla alla follia.
Voglio tornare a Napoli, al più presto.

Pubblicato il 7/4/2010 alle 23.36 nella rubrica Cazzeggio.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web